News
Manutenzione e controlli pannelli solari: come prendersene cura
Manutenzione e controlli pannelli solari: come prendersene cura
mercoledì 8 luglio 2015
Avete installato dei pannelli solari nella vostra abitazione e vi state ora interrogando sulla manutenzione e i controlli da eseguire? Niente Paura! L’impianto fotovoltaico, come qualunque altro, deve essere sottoposto a delle verifiche periodiche, ma si tratta di attività piuttosto semplici e a costi contenuti.

Innanzitutto, infatti, potete provvedere voi stessi a controllare l’efficienza dell’impianto e ad assicurarvi che funzioni correttamente. La prima cosa da fare è attuare una pulizia accurata, rimuovendo foglie, detriti o escrementi di animali dai pannelli. Tutto ciò può infatti ridurre anche significativamente la capacità di assorbimento delle radiazioni solari e di conseguenza il rendimento dell’impianto. Per la pulizia potete munirvi di acqua corrente e di una spugnetta morbida: la pioggia è utile a rimuovere buona parte della sporcizia, ma da sola non basta. Per eliminare eventuali incrostazioni è opportuno usare un detergente antistatico, ma fate attenzione a non lasciare aloni: anche questi possono ridurre la capacità di assorbimento del pannello.

E’ buona norma effettuare anche dei controlli visivi. Accertatevi periodicamente che non siano presenti crepe o danni su nessuno dei pannelli: anche un solo modulo rotto può pregiudicare il corretto funzionamento dell’intero impianto. Se riscontrate una massiccia presenza di condensa (non la piccola quantità che si forma nelle prime ore del mattino e che è del tutto normale) o altre anomalie, è il caso di intervenire. Dei rumori nelle tubazioni sono probabilmente indice della presenza di bolle d’aria, mentre una diminuzione della portata del fluido termovettore può segnalare la presenza di depositi calcarei nel circuito, o di ostruzioni di altro genere.

La manutenzione e il controllo svolti in prima persona sono quindi fondamentali e nessuno potrà prendersi cura dei vostri pannelli solari meglio di voi stessi. In aggiunta, è consigliabile far verificare l’impianto anche da una ditta specializzata, con una cadenza annuale. Anche in questo caso, comunque, i costi sono modici e variano tra i 50 e i 150 euro.

Ricordiamo, inoltre, che per l’installazione di impianti fotovoltaici sono previste le detrazioni fiscali del 65% sancite con l’Ecobonus 2015 e valide fino al 31 dicembre 2015.

Se volete far installare dei pannelli solari o avete necessità di provvedere alla loro manutenzione e vivete a Roma o nel Lazio, chiamate Numero Utile! Le aziende affiliate sono specializzate nella progettazione, vendita, installazione e manutenzione, pertanto sapranno rispondere a ogni vostro dubbio e soddisfare ogni vostra esigenza. Per richiedere il loro intervento basta compilare il modulo online oppure telefonare al numero verde 800 900 819.

Consigli pratici per contenere i consumi e alleggerire la bolletta

Per ridurre le bollette della casa o dell’ufficio si possono mettere in programma una serie di interventi professionali per migliorare l’isolamento termico dell’abitazione. Naturalmente, questa operazione richiede un investimento, ...
Apertura porte senza scasso: la nuova tecnica dei ladri si chiama key bumping
Si chiama key bumping il nuovo incubo dei padroni di casa, chiamati a difendersi da nuove tecniche d’intrusione ad opera dei ladri. Questi ultimi sono riusciti a mettere appunto un ...