News
Sanitari sospesi: caratteristiche, pro e contro
Sanitari sospesi: caratteristiche, pro e contro
venerdì 4 settembre 2015
I sanitari sospesi vengono così chiamati in quanto presentano la caratteristica di non poggiare sul pavimento, restando ancorati solamente alla parete tramite dei ganci nascosti. Ciò che salta subito all’occhio è quindi la particolare conformazione estetica, la stessa che di fatto ha determinato il successo dei sanitari a parete.

L’elemento “sospensivo”, insieme alla vasta possibilità di scelta tra forme e colori, ha spinto un numero sempre crescente di persone a optare per questi modelli. In commercio si trovano infatti sanitari sospesi per ogni gusto: arrotondati, rettangolari, sferici e via dicendo. Inoltre, è possibile discostarsi dal classico bianco, grazie alle possibili varianti colorate. Ultimamente, infine, si stanno affacciando sul mercato anche dei modelli che utilizzano materiali diversi dalla ceramica o in combinazione con essa.

Spingendosi oltre la componente estetica, i sanitari a parete si differenziano da quelli tradizionali per requisiti strutturali e progettuali. Dal punto di vista dello scarico, mentre i sanitari tradizionali possono averlo sia a pavimento che a parete, quelli sospesi richiedono obbligatoriamente uno scarico a parete.

In secondo luogo, questi apparecchi devono essere montati su delle pareti di spessore adeguato: il fissaggio deve infatti avvenire su un muro di 10-12 cm, senza considerare né piastrelle né intonaco. Laddove non vengano soddisfatti tali requisiti, si può sempre intervenire e creare un muro di rinforzo.

Il profilo estetico più leggero e “aerodinamico” rientra tra i pro dei sanitari sospesi, come anche la maggiore facilità di pulizia degli stessi e del pavimento. Nella categoria dei contro va invece inserito il fattore economico: premesso che la forbice di prezzo è molto ampia e varia considerevolmente in base al modello, queste tipologie di sanitari sono tendenzialmente più costose di quelle tradizionali.

Se vivi a Roma o nel Lazio e hai bisogno di un idraulico per una ristrutturazione bagno, degli allacci sanitari o delle riparazioni e disotturazioni, rivolgiti a Numero Utile. Per effettuare la richiesta basta compilare l’apposito modulo online o chiamare il numero verde 800 900 819: entro 24 ore sarai ricontattato direttamente dal miglior professionista disponibile nella tua zona.

Il patentino per i frigoristi diventa obbligatorio
Secondo la nuova regolamentazione europea 842/06, tutti i tecnici che realizzano installazione, manutenzione e riparazione di impianti che contengono gas refrigeranti, pompe di calore, condizionatori, devono essere in possesso di ...
Direttiva ErP Ecodesign: dal 26 settembre 2015 cambia la normativa sui consumi
Entra in vigore il 26 settembre 2015 la nuova normativa che disciplina i consumi, come recepimento della direttiva Erp Ecodesign adottata nel 2009. La direttiva in questione è stata emanata ...