News
Contributi per artigiani e commercianti: le aliquote e le scadenze per il 2015
Contributi per artigiani e commercianti: le aliquote e le scadenze per il 2015
lunedì 9 febbraio 2015
Sono state rese note con la circolare n.26 del 4 febbraio 2015 le aliquote contributive dell’INPS valide per artigiani e commercianti, in relazione all’anno in corso.

Bisogna tener presente quanto stabilito innanzitutto dall’art. 24 comma 2 del DI 201/2011, in virtù del quale le aliquote contributive per artigiani e commercianti iscritti alle Gestioni autonome INPS sono aumentate di 1,3 punti percentuali a partire dal 1° gennaio 2012, e successivamente di 0,45 punti percentuali ogni anno fino a raggiungere il livello del 24%.

Detto ciò, le aliquote contributive per l’anno 2015 sono di:
  • - 22,65 % per contributi artigiani
  • - 22,74% per contributi commercianti
Il reddito minimo annuo da prendere in considerazione per il calcolo dei contributi INPS, sia per la categoria degli artigiani che per quella dei commercianti, è pari a 15.548 euro. Per quanto concerne invece il massimale di reddito annuo entro cui sono dovuti i contributi, per il 2015 è fissato a 76.872 euro per gli iscritti alla Gestione con decorrenza antecedente al primo gennaio 1996, e a 100.324 euro per i lavoratori iscritti successivamente.

Il pagamento dei contributi avviene tramite modelli di pagamento unificato F24, secondo le seguenti scadenze:
  • Sono previste quattro rate per il pagamento dei contributi dovuti sul minimale di reddito, al 18 maggio, 20 agosto, 16 novembre 2015 e 16 febbraio 2016
  • Per quanto riguarda la quota eccedente il minimale, a titolo di saldo 2014, primo acconto 2015 e secondo acconto 2015, i termini da rispettare sono quelli previsti per il pagamento delle imposte sui redditi delle persone fisiche.

Sanitari sospesi: caratteristiche, pro e contro
I sanitari sospesi vengono così chiamati in quanto presentano la caratteristica di non poggiare sul pavimento, restando ancorati solamente alla parete tramite dei ganci nascosti. Ciò che salta subito all’occhio ...
Incentivi al fotovoltaico nel 2015: il vantaggio di passare all’energia solare
Quando si parla di incentivi al fotovoltaico nel 2015 è bene tenere subito presente che non si tratta più dei grandi incentivi statali introdotti con il DM 05/07/2012, i quali ...