News
Cucine in laminato: caratteristiche e differenze dal laccato
Cucine in laminato: caratteristiche e differenze dal laccato
mercoledì 1 luglio 2015
Quando si sceglie la cucina per la propria casa si guarda più che altro al modello, sottovalutando altri aspetti forse più importanti: molti infatti s ritrovano ad acquistare un determinato materiale senza conoscerne caratteristiche, pregi o difetti. Ad esempio, siete in grado di distinguere tra cucine in laminato e cucine in laccato?

I rivestimenti in laminato sono costituiti da fogli impregnati con resine fenoliche e melanimiche, incollati tra loro. E’ un materiale molto resistente (anche se ciò varia in base al sistema di incollaggio), impermeabile ed igienico; non cambia colore nel tempo, non si crepa col calore ed entro certi limiti non si graffia.
Esistono in commercio vari tipi di laminato, in una molteplicità di colori e con possibilità pressoché illimitate di rifiniture: opache, lucide, effetto legno e via dicendo. Il laminato costa mediamente meno sia del legno che del laccato e ha una manutenzione molto facile: per la pulizia è infatti sufficiente usare un panno in microfibra, imbevuto d’acqua e detergente neutro, oppure ricorrere ad un’emulsione di acqua e aceto per trattare le macchie di calcare. Vanno invece assolutamente evitate pagliette in acciaio e creme abrasive.

Il laccato è composto da un pannello in fibre di legno e verniciato con vernici poliesteri e poliuretaniche. La laccatura ricopre l’intera superficie e può essere opaca, lucida, semilucida o metallizzata, in una varietà di colori sostanzialmente infinita. L’elevata possibilità di personalizzazione è senz’altro il punto forte del laccato, che tuttavia rappresenta un’alternativa più delicata rispetto al laminato. Mentre quest’ultimo è un rivestimento che si applica sul pannello, il laccato è invece una verniciatura e, in quanto tale, è soggetta a variazioni nel tempo e necessita di maggiori accortezze. Un buon laccato presenta rifiniture più pregiate di un laminato, motivo per cui è anche più costoso. Per la sua pulizia e manutenzione, si consiglia di utilizzare prodotti quanto più neutri e delicati possibile, evitando agenti aggressivi.

Se hai intenzione di rifare la cucina della tua casa e abiti a Roma o nel Lazio, affidati alle aziende di Numero Utile per la progettazione e l’acquisto della stessa: i nostri tecnici sapranno consigliarti sulla scelta più adatta alle tue esigenze. Per richiedere il loro intervento basta compilare l’apposito modulo online, oppure telefonare al numero verde 800 900 819: entro 24 ore sarà l’azienda selezionata a ricontattarti per fissare un appuntamento.

Progetto ristrutturazione casa: l'importanza della scelta dell'architetto
Ristrutturare la propria casa non è un impegno che si può prendere a cuor leggero; è giusto ponderare bene ogni decisione, avere le idee ben chiare su cosa si vuole ...
Incentivi al fotovoltaico nel 2015: il vantaggio di passare all’energia solare
Quando si parla di incentivi al fotovoltaico nel 2015 è bene tenere subito presente che non si tratta più dei grandi incentivi statali introdotti con il DM 05/07/2012, i quali ...