News
Contributi per artigiani e commercianti: le aliquote e le scadenze per il 2015
Contributi per artigiani e commercianti: le aliquote e le scadenze per il 2015
lunedì 9 febbraio 2015
Sono state rese note con la circolare n.26 del 4 febbraio 2015 le aliquote contributive dell’INPS valide per artigiani e commercianti, in relazione all’anno in corso.

Bisogna tener presente quanto stabilito innanzitutto dall’art. 24 comma 2 del DI 201/2011, in virtù del quale le aliquote contributive per artigiani e commercianti iscritti alle Gestioni autonome INPS sono aumentate di 1,3 punti percentuali a partire dal 1° gennaio 2012, e successivamente di 0,45 punti percentuali ogni anno fino a raggiungere il livello del 24%.

Detto ciò, le aliquote contributive per l’anno 2015 sono di:
  • - 22,65 % per contributi artigiani
  • - 22,74% per contributi commercianti
Il reddito minimo annuo da prendere in considerazione per il calcolo dei contributi INPS, sia per la categoria degli artigiani che per quella dei commercianti, è pari a 15.548 euro. Per quanto concerne invece il massimale di reddito annuo entro cui sono dovuti i contributi, per il 2015 è fissato a 76.872 euro per gli iscritti alla Gestione con decorrenza antecedente al primo gennaio 1996, e a 100.324 euro per i lavoratori iscritti successivamente.

Il pagamento dei contributi avviene tramite modelli di pagamento unificato F24, secondo le seguenti scadenze:
  • Sono previste quattro rate per il pagamento dei contributi dovuti sul minimale di reddito, al 18 maggio, 20 agosto, 16 novembre 2015 e 16 febbraio 2016
  • Per quanto riguarda la quota eccedente il minimale, a titolo di saldo 2014, primo acconto 2015 e secondo acconto 2015, i termini da rispettare sono quelli previsti per il pagamento delle imposte sui redditi delle persone fisiche.

Guida alla detrazione del 50% per la ristrutturazione edilizia
CERCHI QUALCUNO CHE RISTRUTTURI LA TUA CASA? CLICCA QUI!

La detrazione IRPEF è un’agevolazione prevista per soggetti che effettuano interventi di ristrutturazione e recupero del patrimonio edilizio. Per fruirne va compilata, nel Modello ...
Caldaia Bollino Blu a Roma: ogni quanto va fatto e in cosa consiste
Tutti i possessori di caldaia si trovano a dover fare i conti con il Bollino Blu a Roma. Ma ogni quanto va fatto e in cosa consiste esattamente?

Il Bollino ...