News
Coupon e buoni sconto in cambio di rifiuti: con Garby ‘più ricicli e più guadagni’
Coupon e buoni sconto in cambio di rifiuti: con Garby ‘più ricicli e più guadagni’
sabato 21 febbraio 2015
Ricevere buoni sconto e coupon in cambio di comunissimi rifiuti? Si può. Il progetto Garby porta anche in Italia una realtà già attivata con successo in diversi Paesi stranieri.

La nostra nazione ha iniziato solo di recente a introdurre nella vita di tutti i giorni la pratica del riciclaggio, con evidente ritardo rispetto a molti altri Stati. Cambiare radicalmente le abitudini di una popolazione non è cosa da poco, specie se la popolazione in questione è notoriamente e statisticamente poco diligente.

Ecco perché stanno prendendo piede iniziative di vario genere per sensibilizzare i cittadini e spingerli verso la famosa raccolta differenziata. In quest’ottica si inserisce il progetto Garby, che sta riscuotendo già un discreto successo: circa quaranta comuni, cinquanta scuole e centosessanta supermercati hanno aderito, con numeri in costante e significativa crescita.

Ma in cosa consiste Garby e cosa c’entrano i buoni sconto? E’ presto detto. L’adesione all’iniziativa comporta l’installazione di un impianto speciale di raccolta rifiuti (denominato appunto Garby), presso l’ubicazione desiderata; l’impianto si compone di raccoglitori che assomigliano a quelli comuni, con la differenza di essere automatizzati. Recandosi a questo eco-point, chiunque può smaltire i propri rifiuti in plastica o metallo, i quali vengono immediatamente compattati e ridotti nel loro volume fino all’80%. A questo punto,  al bravo cittadino non resterà altro da fare se non schiacciare un pulsante e ritirare il suo coupon o buono sconto. Presentando questo scontrino nei punti vendita convenzionati, infatti, si potrà usufruire di sconti sulla spesa fino al 10%.

Sarà questo il futuro dell’Italia in tema di smaltimento rifiuti?

Consigli pratici per contenere i consumi e alleggerire la bolletta

Per ridurre le bollette della casa o dell’ufficio si possono mettere in programma una serie di interventi professionali per migliorare l’isolamento termico dell’abitazione. Naturalmente, questa operazione richiede un investimento, ...
Progetto di riqualificazione energetica casa: ristrutturare per risparmiare
Proseguono per tutto il 2015 gli incentivi fiscali per i lavori di riqualificazione energetica della casa e degli edifici in generale, intesi ovviamente anche come singoli appartamenti. L’Ecobonus 2015 prevede infatti ...